Luana MONTE: Thera, l’isola dai tanti nomi, è forse la mitica Tarsis?

Nel mar Egeo, subito  a nord di Creta, si trova Thera, la più meridionale delle Cicladi, isole così chiamate per il fatto di essere disposte a circolo, in greco kyklos, intorno a Delo, luogo di nascita di Apollo. In epoca minoica la  configurazione di Thera è stata sconvolta dal terribile vulcano che la dominava e “ l’odierna Thera non è più un isola, ma  un insieme di più isole, formatesi dopo l’eruzione della metà del II° millennio a.C. e di quelle successive: Thera, Aspronisi e Therasia intorno alla caldera,  Palaea Kameni e Nea Kameni al centro della stessa. Se in origine era rotonda e dominata dalla montagna, ora la sua caratteristica principale è appunto questa caldera, sulle cui pareti, che si innalzano verticalmente sul mare per oltre 200 metri, è praticamente impressa, grazie agli strati che si susseguono, tutta la storia geologica dell’isola”.


Leggi l’articolo completo in www.archeomedia.net, alla pagina:


http://www.archeomedia.net/articolo.asp?strart=2940&cat=Studi%20e%20Ricerche

Autore: Luana Monte