Marco MONTESSO, The Nizhny Tagil Charter for the Industrial Heritage.

Nizhny Tagil, Basso Tagil, in italiano, dal nome del fiume che la attraversa, e’ una città della Russia, situata nella regione degli Urali. Il capoluogo, Ekaterinburg, a nord ovest, dista 150 km. Il suo nome entra nella storia del Paese nel 1696, a seguito dell’apertura della prima cava mineraria. Negli anni assume un ruolo sempre più importante nel settore minerario e siderurgico fino a divenire una delle capitali industriali dell’URSS. Grazie alla sua solidità industriale e ad una intelligente evoluzione e riconversione, politica ed economica, nel passaggio alla democrazia, la città ha mantenuto e sviluppato il suo ruolo in Russia. Oggi è pure il più importante centro culturale degli Urali, sede di musei, prestigiose biblioteche e svariati teatri dalle pregevoli rappresentazioni.

Leggi tutto nell’allegato, vai >>> Marco MONTESSO