Laura TUSSI: Apprendere lungo tutto l’arco della vita.

Progetto di “Educazione Permanente” del CSA di Milano

Area Educazione Permanente

L’educazione permanente rientra nel quadro del sistema integrato di istruzione e formazione degli adulti ed è volta a favorire “l’apprendimento in tutto l’arco della vita”. A trent’anni dalle “150 ore” nate come conquista sindacale dei lavoratori a garanzia del diritto allo studio per tutti, oggi l’educazione degli adulti fa riferimento agli obiettivi della Lifelong learning definiti in sede di Unione Europea.

La Legge di riforma della scuola individua l’educazione permanente tra i suoi principi direttivi e riconosce “pari opportunità per tutti di raggiungere elevati livelli culturali e sviluppare capacità e competenze coerenti con le attitudini e le scelte personali, adeguate all’inserimento nella vita sociale e nel mondo del lavoro, con riguardo alle dimensioni locali, nazionale ed europea. ( L n. 53/03 art. 2, comma a)

L’attuazione di progetti di educazione degli adulti è affidata all’azione specifica dei “Centri Territoriali Permanenti”, che operano a livello di distretto scolastico e hanno sedi territoriali coordinamento istituite nella maggior parte dei casi presso Istituti Comprensivi o Scuole Medie. Ogni adulto che rientra in formazione ha l’opportunità di negoziare con i docenti del CTP/Eda la definizione del proprio percorso di aggiornamento culturale e/o di studio mediante la stesura di un patto formativo personalizzato.

I corsi a cura dei Centri Territoriali Permanenti hanno durata variabile, possono essere annuali, brevi o modulari con un calendario definito in ore rispetto al percorso programmatico. Al termine di un corso o di un percorso di formazione è previsto, a seconda dei casi, il rilascio di titoli, certificazioni o attestazioni dei crediti formativi acquisiti, validi anche per l’accesso a livelli di istruzione superiore e di formazione professionale.

Pubblicazioni:

- Unione Europea. Fondo sociale europeo e Ministero del Lavoro. ISFOL, Politiche Regionali per la formazione permanente. Primo rapporto nazionale. Luglio 2003

- MIUR Direzione Generale per l’istruzione postsecondaria e degli adulti e per i percorsi integrati.
L’offerta formativa nei centri territoriali permanenti. Aprile 2003

- Quaderni degli annali dell’istruzione. Le competenze di base degli adulti. Vol. I, Il. Ed. Le Monnier 2002 Info:
Area Educazione Permanente: Responsabile Nella Papa,
Ufficio per la progettazione e l’innovazione dell’Offerta Formativa
– Tel 02.58382665/Fax 02.58303129
e-mail: integrazione@milano.istruzione.lombardia.it

Autore: Laura Tussi