Giuseppe Costantino BUDETTA. Termodinamica, campi quantici e funzioni mentali.

Dal punto di vista evolutivo, è probabile che molti organi e tessuti abbiano avuto un ragguardevole incremento volumetrico al fine di mantenere costante in modo ottimale il proprio ambiente interno ed in generale dell’organismo vivente di cui sono parte.


L’intero studio si trova nell’allegato.

Autore: Giuseppe Costantino Budetta

Allegato: FUNZIONI MENTALI.pdf