Giulio MASTRANGELO. La controversa competenza del gastaldo nella Longobardia meridionale.

Questo studio illustra le varie tesi della storiografia sui gastaldati, le circoscrizioni amministrative governati da un ufficiale (“Gastaldo”) con pieni poteri in materia civile, militare e giudiziaria, nella regione del Longobardia meridionale.
In particolare viene ricostruito l’ambito delle complesse attribuzioni istituzionali dell’ufficio di Gastaldo e dei meccanismi della amministrazione del potere giudiziario nell’ordinamento giuridico longobardo ed ai poteri e ai doveri attribuiti ai giudici attraverso l’analisi delle norme dell’Editto di Rotari e delle leggi dei successivi re longobardi e di quelle di Arechi II e Adelchi, principi di Benevento.

Leggi tutto nell’allegato: la-controversa-competenza-del-gastaldo-nella-longobardia-meridionale

da Annali 2015 – Anno III dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro.