Dott. Luca BASILE. Produzioni vascolari arcaiche: il cratere di Aristonothos (estratto).

La difficoltà maggiore nello studio delle produzioni vascolari arcaiche della Magna Grecia è dovuta principalmente alla grande varietà di fabbriche coloniali e alle molte importazioni provenienti soprattutto, per l’arco cronologico che interessa questo contributo del VII sec. a .C. , da Corinto dall’Attica e, in misura un po’ minore, dalle Cicladi e dalla Ionia.


Leggi l’articolo completo in www.archeomedia.net, alla pagina:


http://www.archeomedia.net/articolo.asp?strart=2994&cat=Studi%20e%20Ricerche

Autore: Dott. Luca Basile