cpertina arch

Carolina MEGALE (a cura di), Fare l’archeologo per passione e per mestiere.

Questo volume si rivolge a tutti coloro che, per passione o per mestiere, scelgono di avvicinarsi all’archeologia e ai metodi della sua ricerca.
Con uno stile lucido e accessibile, offre un quadro sintetico ed esaustivo dei molteplici aspetti che compongono oggi la disciplina archeologica. Una rassegna delle metodologie applicate nella ricerca sul campo e in laboratorio, la storia degli studi, lo sviluppo di un’archeologia planetaria e globale che abbraccia tutto il mondo e che si spinge fi no all’epoca moderna.
Il lettore, aspirante archeologo o attivo appassionato, scoprirà la “struttura concettuale” dell’archeologia e il lavoro concreto dell’archeologo che pone al centro della sua ricerca l’uomo nella sua globalità (fisica e culturale), l’uomo nella sua interazione con gli altri uomini e l’uomo nella sua interazione con l’ambiente.
Completano il volume due appendici. La prima è dedicata all’esperienza del Liceo Classico “Niccolini-Palli” di Livorno che dal 2002 ha ampliato l’offerta formativa inserendo l’indirizzo “Archeologico e di conservazione dei Beni Culturali”.
La seconda presenta, in modo sintetico, i percorsi didattici offerti nei Musei e nei Parchi Archeologici della provincia di Livorno.

Pubblicazione a cura di Carolina Megale in collaborazione con Lucilla Serchi.
Testi: Ivana Cerato, Alessandro Costantini, Massimo Dadà, Fabio Fabiani, Nicola Gasperi, Luciano Giannoni, Matteo Lorenzini, Francesco Ghizzani Marcìa, M. Cristina Mileti.

Info:
Books & Company

Scarica allegato: Fare l’archeologo per passione e per mestiere.