cerere

Santi Maria Randazzo. Il più antico tempio di Cerere nel territorio della Repubblica Romana e la delegazione del Senato romano inviata a Etna-Inessa per invocare il perdono e porre fine alla guerra civile dopo l’uccisione di Tiberio Gracco.

Nella cultura e nei riti religiosi nell’antica Roma rivestivano un posto preminente nella interpretazione della volontà degli Dei, i Sacerdoti Sibillini cui era affidato il compito di scrutare nel futuro e nelle volontà attribuite agli Dei del Pantheon Romano nel determinare il corso degli avvenimenti, consultando i Libri Sibillini, da loro custoditi, ed osservando gli eventi che la natura proponeva agli occhi dei Sacerdoti….

Leggi tutto nell’allegato: L’esoterismo dei Libri Sibillini

Autore: Santi Maria Randazzo - santimariarandazzo@live.it