Van_Gogh_- Agostina_

Michele SANTULLI. UN VAN GOGH E LA CIOCIARIA.

E’ inaudito talvolta come la vita si diverta a spese dei poveri umani: un van Gogh ciociaro, “ma questa è una scemenza” “un oltraggio” si dirà immediatamente, vedendo assieme l’accezione, volgare e rozza, di ‘ciociaro’ e invece la grandezza universalmente attestata di Van Gogh. Eppure il titolo è corretto e perfino canonico sulla scorta di due fatti inoppugnabili e storici.

Leggi tutto nell’allegato: UN VAN GOGH E LA CIOCIARA

Autore: Michele Santulli – michele@santulli.eu