rudiae

Ida Costa. Il parco archeologico di RUDIAE.

Percorrendo con l’auto la strada provinciale 16 che da Lecce porta a San Pietro in Lama è possibile intravedere sulla destra resti di mura isolati nell’assolato terreno oggi facente parte del Parco archeologico di Rudiae, antica città messapica e nota per aver dato i natali allo scrittore Quinto Ennio. Il parco archeologico, fondato nella metà degli anni ’80 ed inserito nel suggestivo paesaggio rurale della Valle della Cupa sorge a circa 3 chilometri dal capoluogo salentino in un terreno circondato da olivi ed oggi offre visite guidate agli appassionati.
Dal centro di accoglienza si può vedere, alla propria destra, una ampia spianata erbosa, prospicente alla strada, detta  in dialetto salentino “Fondo Acchiatura”, cioè “terra del tesoro”. Da esso si auspica che ben presto tornino alla luce altri resti della città, da secoli ancora celati agli occhi degli  studiosi e dei visitatori…

Leggi tutto nell’allegatoRUDIAE, QUINTO ENNIO E I MESSAPI

Autore: Ida Costa – idacst@gmail.com