croce veliterna

Giorgio Manganello. IL CARDINALE BORGIA E LA CROCE VELITERNA.

Le vicende relative alla storia della Crux Veliterna (detta anche “stauroteca”, dal greco ‘stauros’ che significa ‘croce’ e ‘heke’ che significa ‘raccolta’) sono molto importanti perché legate sia a due importanti personaggi della nostra storia, sia per perché legate agli avvenimenti riguardanti la chiesa di Velletri.
Il cardinale Stefano Borgia (1731 – 1804), dal 1770 al 1789 segretario della Sacra Congregazione di Propaganda Fide, consapevole dell’importanza di tale preziosa ‘stauroteca’, e delle sue particolari, nonché importanti, vicende realizzò degli studi (‘De Cruce veliterna commentarius’) in merito e li pubblicò, nel 1780, a Roma presso la tipografia della Sacra Congregazione di Propaganda Fide. La ‘stauroteca’ veliterna è stata datata al XII secolo…

Leggi tutto nell’allegatoIL CARDINALE BORGIA E LA CROCE VELITERNA

Autore: Giorgio Manganello – Centro Studi e Ricerche “Oreste Nardini” – giorgio.manganello@tim.it