venere da aquileia

Alessandra FRAGALE, Venere patrona delle donne romane: due casi di studio in Campania e ad Aquileia.

Venere è una delle divinità italiche primitive connessa alla vita agricola e, come tale, viene descritta quale signora dei fiori e dei giardini, patrona della natura rigogliosa e della fertilità degli orti. Al suo culto sono associati il mirto, la rosa, la conchiglia  e le colombe che, nelle raffigurazioni come anche nei miti, trainano il suo carro.

Leggi tutto nell’allegato: Venere patrona delle donne romane